Emilia Romagna - Modena - Sestola

Hotel Gluten Free con piscina ski-room e Pub alle pendici di Monte Cimone

  • Fuori città
  • Cucina per Celiaci
  • Vacanza naturale , Famiglie in Viaggio
  • 8 giorni / 7 notti
  • 3 stelle
  • Pernottamento e prima colazione

Il nuovo Hotel è un tre stelle di classe; una struttura moderna e funzionale; in grado di offrire camere spaziose; una splendida piscina e una cucina ricercata; che serve anche piatti Gluten Free per Celiaci (cucina certificata AIC).
Un’hotel ideale per trascorrere piacevoli vacanze sia in inverno che in estate.
Tutte le camere sono dotate di ampio bagno privato e TV color Led con canali SKY.
L’Hotel dispone anche di dotazioni particolari rivolte ad una clientela dalle svariate esigenze; come la piscina estiva (con angolo idromassaggio; nuoto sportivo controcorrente e nuovo solarium) o come la ski-room attrezzata all’interno dell’hotel per la preparazione degli sci.
Inoltre il parco situato sul retro del Hotel è attrezzato con tavoli e panchine per i momenti di relax e per lo svago dei bambini.
La struttura è completamente accessibile ai disabili.
CANCELLAZIONE GRATUITA SENZA PENALI
Possibilità di aggiungere voli; treni; noleggio auto ed altri servizi con le migliori tariffe disponibili
Chiedi la quotazione al tuo promotore Evolution Travel
Nel programma di viaggio troverai le indicazioni di tutti gli altri servizi per celiaci presenti sul territorio.  

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

DOVE SIAMO
L’Hotel è situato a Poggioraso di Sestola; in una bellissima zona panoramica a due passi dal centro del paese e alle pendici della stazione sciistica  Monte Cimone; a soli 10 minuti dalle piste da sci.

CAMERE
L’Hotel dispone di un totale di 32 camere; tutte spaziosissime e rinnovate nel corso del 2012;
Nello specifico; di 29 camere matrimoniali; 2 junior suites e una meravigliosa suite.

CAMERE MATRIMONIALI
Dotate di ogni comfort; ciascuna con ampio bagno privato; asciugacapelli; doccia; TV Led.
Ogni camera presenta una personalizzazione diversa dalle altre: sono stati infatti installati dei suggestivi pannelli fotografici alle spalle del letto; ciascuno con un soggetto differente legato ai panorami e alla natura dell’appennino.

SUITE ORIONE E PEGASO
Sono stanze ampie e luminose con una panoramica sulle vallate e montagne della zona.
Dotate di arredi funzionali e confortevoli; divano; bagno con idrodoccia; scrivania; TV Led.

SUITE CASSIOPEA
E’ una Suite Esclusiva per un soggiorno da Sogno.
Dotata di camera da letto con vasca idromassaggio per 2 persone; ampio bagno; stanza soggiorno con divano letto due posti; scrivania e due televisori per i vostri momenti di relax.

RISTORANTE
Il ristorante è certificato dall’ AIC; Associazione Italiana Celiachia; e propone un ricco menù di piatti “gluten free”.

PUB
Il pub è il locale al piano seminterrato; dove la sera è possibile bere ottimo vino “doc”; ottime birre artigianali e dove gustare i deliziosi  panini e coppe gelato.
E’ inoltre possibile ascoltare buona musica anche dal vivo; ed assistere ad eventi sportivi e musicali grazie ad un maxischermo.
Orari di apertura: dalle 19:00 alle 24:00.

SERVIZI
Skipass
Promozione valida solo per gli ospiti: Skipass a prezzi scontati durante il vostro soggiorno.

Turismo accessibile
L'Hotel fa parte delle strutture ad “alta accessibilità”; idoneo agli ospiti con limitata mobilità e dotato di 2 camere con bagno per disabili.

Wifi Gratuito
Connessione Wi-Fi gratuita a disposizione di tutti i nostri ospiti.
Tutte le aree dell’Hotel (camere e zone comuni) sono raggiunte dalla nostra rete wi-fi; a disposizione di tutti gli ospiti.
Basterà richiedere gratuitamente la password alla reception.

Piscina Estiva
A disposizione degli ospiti dell’ Hotel; una splendida piscina estiva; con angolo idromassaggio; nuoto sportivo controcorrente e nuovo solarium con lettini e ombrelloni; per giornate all’insegna del sole e del relax.

Canali TV SKY
In tutte le camere; TV LCD con canali Sky a disposizione (Sky Calcio; Sky Sport; Sky Cinema; Discovery Channel e un canale per bambini).

Garage per moto
A disposizione dei clienti amanti delle due ruote; offriamo gratuitamente un Garage per le motocliclette.

Ski Room attrezzata
A disposizione dei nostri ospiti amanti dello sci, un’ampia ski room attrezzata con banco per la preparazione degli sci.

Cucina Senza Glutine
Per le persone che soffrono di celiachia non è sempre facile trovare un albergo in grado di soddisfare le loro esigenze e far sì che non debbano rinunciare a nulla.
Il nostro hotel è uno di questi: grazie alla nostra pluriennale esperienza nel campo della
cucina Senza Glutine; siamo in grado di non farvi mancare nulla dal momento della colazione fino a cena. 
Perché la vostra soddisfazione è anche la nostra.
Senza glutine; senza pensieri: ecco com’è una vacanza nel nostro hotel per celiaci in Val di Sole. Il nostro chef e la sua batteria di cucina vi sorprenderanno ogni giorno della vostra vacanza con piatti squisiti. Panini e brioches senza glutine; piatti di pasta senza glutine. Tra l’altro la nostra cucina alpino-mediterranea; grazie al largo impiego di erbe fresche; è la base ideale per preparare pietanze senza glutine. Perché nell’hotel la cucina per celiaci non è l’eccezione; ma la regola di tutti i giorni.

PIATTI SENZA GLUTINE
[L'Hotel segue le linee guida dell'AIC (Associazione Italiana Celiachia); Membro dell'Unione europea delle società celiache (AOECS)]
Pensando alle esigenze degli ospiti che ricercano una cucina senza glutine; il ristorante dell’hotel offre ogni giorno sfiziose proposte senza glutine preparate con cura dai nostri Chef.
Potrete contare sull’assistenza del nostro personale di sala e di cucina che segue annualmente corsi specifici di formazione e aggiornamento a garanzia di un corretto e professionale servizio di ristorazione per celiaci.
Servizio da segnalare al momento della prenotazione

LA PROPOSTA DELL' HOTEL E':  Formula Pernottamento e Prima Colazione

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 15/05/21 al 26/06/21
Quota individuale in camera doppia 8 giorni 7 notti in B&B
€ 524
dal 26/06/21 al 11/09/21
Quotazione su richiesta
---
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

I prezzi s'intendono a persona in camera doppia standard per 8 giorni 7 notti con Pernottamento e Prima Colazione. 
Le quote saranno da riconfermare secondo la disponibilità al momento della prenotazione.

LA QUOTA COMPRENDE: 

- Sistemazione in camera doppia standard con balcone
- Soggiorno per 8 giorni e 7 notti 
- Trattamento di Pernottamento e Prima Colazione

LA QUOTA NON COMPRENDE:
- Trasporto per raggiungere  l'hotel
- Quota iscrizione di gestione pratica
- Assicurazione annullamento facoltativa pari al 3% sul totale del viaggio escluse le quote d'iscrizione
- Tutto quanto non indicato nella "quota comprende"
- Tassa di soggiorno (da pagare in loco dove richiesta) 

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

DOVE SIAMO: Sestola (Modena)
Bandiera arancione del Touring Club Italiano 
(La bandiera arancione è un riconoscimento di qualità turistico-ambientale conferito dal Touring Club Italiano (TCI) ai piccoli comuni dell'entroterra italiano (massimo 15.000 abitanti) che si distinguono per un'offerta di eccellenza e un'accoglienza di qualità)

Sestola (Sèstula; in dialetto sestolese) è un comune di 2.621 abitanti della Provincia di Modena.
È situata nel Parco del Frignano ed è dominata dalla mole del Monte Cimone (mt 2165) e da altre montagne facenti parte del crinale spartiacque tosco-emiliano.
Il suo territorio si estende dai 321 metri del fondovalle Panaro ai 2.165 della vetta del Monte Cimone la più alta di tutto l'Appennino Settentrionale.
Il capoluogo si trova in posizione mediana (1.020 m s.l.m.); mentre a valle si allarga la vallata del rio Vesale divisa fra le frazioni di Casine; Castellaro; Rocchetta Sandri; Roncoscaglia; Vesale e i dintorni di Poggioraso.
Sestola è la più celebre località turistica invernale dell'Emilia Romagna per via della vicinanza alla stazione sciistica del Monte Cimone la principale dell'Emilia-Romagna nonché una delle maggiori nell'Appennino.

Il territorio di Sestola si estende dai 321 m. del Fondovalle Scoltenna ai 2165 m. del Monte Cimone; con una diversa strutturazione ambientale secondo l'altitudine.
La zona a valle del paese è quella di castagni; cerri e querce; vi si coltiva vite; grano ed altri cereali.
Ubicata principalmente nella valle del rio Vesale è divisa fra le frazioni di Sestola.
E' la zona più interessante dal punto di vista storico e quella che sotto l'aspetto ambientalmente ha subito minime trasformazioni; essendo sempre stata coltivata e lavorata dalle popolazioni locali.
Era attraversata dalla più antica strada di comunicazione fra Modena e la Toscana; dal rifatto ponte di Val di Sasso a Trentino di Fanano; da dove sale al Passo della Croce Arcana sul crinale.
La zona a monte; attraverso gli insediamenti turistici di Pian del Falco e Passo del Lupo; culmina nella vetta del Cimone; importante stazione della flora appenninica.
Sede naturale per la pratica degli sport invernali; è il regno del faggio; delle abetaie e dei pascoli di alta quota.
E' la zona; disabitata fino a qualche secolo fa; che ha subito le maggiori trasformazioni ambientali: le secolari faggete furono abbattute per far posto prima ai pascoli e poi per alimentare l'industria del carbone.
Da segnalare; in prossimità del grazioso lago della Ninfa; a 1500 metri di quota; il Giardino Esperia; oasi ecologico-didattica d'importanza nazionale sulla flora appenninica spontanea e quella alpina introdotta; gestito dal C.A.I. di Modena e visitabile da maggio a settembre.

Casine: E' la più giovane delle frazioni che raggruppa però antichi borghi quali Prà della Serra e la chiesa di S. Antonio.
Posto sulla sponda sinistra del rio Vesale; è oggi laborioso centro con 279 abitanti ed è frequentato dagli sportivi della ruzzola e dagli amanti della buona forchetta.

Castellaro: Antico comune; situato sulla sponda sinistra del rio Vesale; conserva borgate; corti chiuse e santuari di notevole valore architettonico.
E' frazione (abitanti n. 176) conosciuta e frequentata anche per la produzione del parmigiano-reggiano e altri prodotti caseari.
Da visitare: la Chiesa Parrocchiale di Santa Maria Assunta; l'Oratorio Santa Maria e la borgata Fontanaccio.

Il Lago della Ninfa: Il lago della Ninfa è un suggestivo ed incantevole laghetto posto ad una quota di 1.503 metri; alle pendici nord-orientali del Monte Cimone.
Circondato da faggete e boschi di conifere è un ottimo punto di partenza per svariate passeggiate ed escursioni nei dintorni. 
E' possibile praticare la pesca sportiva.
Nella stagione invernale è centro attrezzato per la pratica dello sci da fondo e da discesa.

Passo del Lupo: Primaria stazione per la pratica degli sport invernali; il nuovo insediamento turistico; sorto a ridosso della funivia per Pian Cavallaro; fa parte della Stazione Invernale del Cimone.
Nelle sue vicinanze è situato il Giardino Esperia; importante oasi botanica e il lago della Ninfa.

Pian Del Falco: Grazioso villaggio in stile alpino; sorto a ridosso del primo Rifugio (lo Chalet nel 1930); si è sviluppato nel dopoguerra in seguito alla costruzione della seggiovia di collegamento con il capoluogo.
Oggi; nonostante il successo della stazione sciistica di Passo del Lupo; non ha perso il suo fascino ed è considerato;per il suo vasto panorama (ampia vista sulla vallata del rio Vesale e sui crinali che degradano verso la pianura Padana - in caso di buona visibilità si scorgono le prealpi del veronese e alcune vette della cerchia alpina); il balcone dell'Appennino modenese.

Poggioraso: Sviluppatosi a ridosso dell'antico Santuario della Beata Vergine delle Grazie; è una moderna e attiva borgata; meta non più solo di pellegrini ma anche di buongustai e centro turistico apprezzato e frequentato da giovani ed anziani.

Rocchetta Sandri: Famosa per il suo romanico oratorio di San Biagio; è antico Comune a ridosso del capoluogo; patria di famiglie illustri e fabbricanti di organi.
Oggi è un moderno centro (abitanti n.211); ha una caratteristica zona residenziale; un frequentato centro sportivo ed una spiccata vocazione turistica.
Da visitare:la chiesa-oratorio di San Rocco e l'oratorio di San Biagio.

Roncoscaglia: Suggestiva frazione di Sestola; a 906 metri slm; famosa per il suo romanico oratorio di San Biagio; è antico Comune a ridosso del capoluogo; patria di famiglie illustri e fabbricanti di organi.
Oggi è una caratteristica zona residenziale; un frequentato centro sportivo ed una spiccata vocazione turistica.
Da visitare: l'oratorio di S.Biagio (chiesa romanica del XII sec.); la chiesa di S.Giovanni Battista.
Questa chiesa è sorta nel 1405 sulle fondamenta di un vecchio castello distrutto.
La chiesa si trova purtroppo; in stato di abbandono.
Al suo interno erano presenti alcuni affreschi del XV secolo; ora conservati nella canonica del Duomo di Modena.

Vesale: Posto al centro della vallata (abitanti n.249) da cui prende il nome; è anch'esso antico Comune patria della famiglia dei Gessani. Conserva la chiesa parrocchiale con abside romanica; oratori; casolari e borgate.
Oggi è famoso per la sua gastronomia; la tradizionale ospitalità e i "treppi" per il lancio della ruzzola.
Da visitare: la Chiesa di San Giorgio.

Il Monte Cimone: Il Monte Cimone è il maggiore rilievo dell'Appennino settentrionale;  con una altezza di 2.165 metri slm. 
Interessa i comuni di Fiumalbo; Sestola; Fanano; Montecreto e Riolunato; della Provincia di Modena.
Conformazione
È una montagna piuttosto tozza; con una vaga forma piramidale a tre facce; e una anticima denominata Cimoncino.
All'interno della montagna è ricavata una struttura militare; motivo per cui; durante il periodo della guerra fredda; l'accesso alla vetta era precluso.
Il territorio
Il suo profilo è un elemento caratteristico del paesaggio dell'Appennino Modenese ed è visibile dalle province di Modena; Reggio Emilia; Parma; Pistoia; Bologna. 
Considerando la risoluzione spaziale dell'occhio umano, la cima del Monte Cimone è il punto geografico dal quale si vede più superficie italiana.
In condizioni di ottima visibilità; infatti; si può scorgere all'orizzonte tutto l'arco alpino; il mar Adriatico; il Monte Amiata; l'Argentario; Il Mar Tirreno; l'Isola d'Elba; la Corsica e l'Isola di Capraia.
In quanto importante stazione sciistica invernale; la montagna è fornita di impianti di risalita che permettono di giungere in prossimità della vetta partendo dal centro abitato di Sestola; da Canevare; frazione di Fasano; dalla località Le Polle di Riolunato e da Montecreto. 
Una funivia; aperta anche nel periodo estivo; collega Passo del Lupo (raggiungibile in auto) a Pian Cavallaro; da cui è possibile raggiungere la sommità in circa un'ora e mezzo.
Sulle pendici del monte vi è ilLagoi della Ninfa; di origine tettonica.
Altre informazioni
Sulla sommità; costituita da un'ampia spianata; sono presenti molteplici antenne per telecomunicazioni e per la navigazione aerea dell'Aeronautica Militare; oltre alla stazione metereologica di Monte Cimone; ufficialmente riconosciuta dall'organizzazione metereologica mondiale.
Inoltre vi si trova anche la stazione di ricerca "Ottavio Vittori" dell'Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del clima del consiglio Nazionale delle Ricerche; per lo studio dell'atmosfera e del clima.
Storia
Nel corso di alcuni lavori; sono state scoperte in vetta tracce di presenza umana risalenti ai Romani. 
Tracce di insediamenti umani destinati alla pastorizia; sono riconducibili all'antichità; mentre le prime salite con finalità sportive o scientifiche sono documentate a partire dal 1567; da parte di Guidinello Montecuccoli; nobile locale.
Diverse spedizioni per lo studio della pressione e della composizione atmosferica sono state compiute nel seicento; anche ad opera dei Padri Gesuiti.
Turismo
La montagna è un'importante stazione sciistica invernale; denominata Comprensorio del Monte Cimone. 
Il comprensorio è diviso in varie località comprese tra i comuni di Sestola; Montecreto; Riolunato e Fanano; tutte collegate tra loro da vari raccordi (tranne la stazione sciistica di Sestola e Pian del Falco).
Le piste; in prevalenza facili e medie; si estendono per un totale di 60 km.
Non superano i 2.5 km di lunghezza; e i dislivelli sono inferiori ai 400 m; ma a differenza delle altre piste appenniniche; spicca la larghezza molto superiore al normale.
Dal punto di vista alpinistico il monte non è di particolare interesse: non presenta pareti rocciose; e in inverno le sue pareti non presentano pendenze particolari né canaloni interessanti.
Dal punto di vista paesaggistico vi è una notevole presenza di infrastrutture di origine antropica.

Lascia che il glutine non ti fermi!
Viaggiare senza glutine è più facile di quanto pensi. Sì. E spieghiamo perché. Dimentica di dover sempre dare spiegazioni. Dimentica di sembrare un hotel strano adatto a te o ai tuoi figli. Dimentica di dover sempre ricorrere al tuo kit di sopravvivenza. Perché con noi puoi scegliere tra un gran numero di hotel per celiaci in Italia e in tante altre destinazioni. Perché vogliamo rendere le cose facili per te. Dì addio al glutine con la selezione di hotel che ti proponiamo.
Conosciamo le difficoltà che possono sorgere quando si cercano hotel per bambini senza glutine. Perché capiamo quanto sia complicato scegliere l'hotel giusto se voi o i vostri bambini siete celiaci. Oppure, anche dover controllare gli ingredienti di ogni piatto prima di provarlo.
Grazie al nostro accordo con la Associazione Italiana Celiachia (AIC); sappiamo perfettamente quali sono le vostre esigenze e abbiamo un fermo impegno nell'adattare i nostri servizi a tutte le vostre esigenze nutrizionali. Pertanto; il nostro hotel per celiaci ha menù per celiaci appositamente preparati dai nostri chef con utensili e contenitori puliti; senza contaminazione incrociata.
Siamo consapevoli di te. Pertanto; per tutti i nostri piatti senza glutine è possibile controllare ciascuno degli ingredienti. E non solo; ma se soffrite di intolleranze o malattie come il diabete; abbiamo anche menù specifici. Vogliamo offrirti un'attenzione totalmente personalizzata durante il tuo soggiorno con noi per essere in grado di offrirti un'esperienza unica ed esclusiva.
Sono un celiaco; e adesso?
La celiachia è una malattia autoimmune di cui tutti hanno sentito parlare; ma pochissimi sanno davvero di cosa si tratta e le conseguenze che può avere a lungo termine se non vengono trattate correttamente. Secondo AIC; la celiachia è una "alterazione causata dall'assunzione di glutine". Ciò significa che l'assunzione di prodotti derivati da frumento; orzo; segale e avena produce una serie di anticorpi nel corpo che possono portare a sintomi gravi che indicano l'insorgenza di questa malattia e la perdita di assorbimento dei nutrienti.
La celiachia è una malattia incurabile e può essere controllata solo seguendo una dieta specifica priva di glutine. Può essere genetico o no e può essere contratto a qualsiasi età.
Essere celiaci non dovrebbe essere un ostacolo per godersi una vita normale. Dovrai solo seguire una dieta speciale con prodotti senza glutine. Tuttavia, questo non significa rinunciare al gusto di certi piaceri come biscotti; torte; pane e prodotti a base di cereali. Oggi ci sono molti marchi che hanno una versione speciale adatta ai celiaci senza rinunciare al sapore caratteristico.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!